Mediterraneo: Progetto per formazione 10mila imprenditrici

Progetto destinato a Marocco, Palestina, Giordania e Spagna

24 aprile, 13:23

(di Paola Del Vecchio) (ANSA) - Madrid, 24 APR - Un progetto per preparare, motivare e formare 10.000 giovani universitarie del Mare Nostrum a diventare donne imprenditrici di successo e future creatrici di impiego. E' 'Young Woman as Job Creators', un programma che sara' realizzato fra maggio e novembre di quest'anno in Marocco, Palestina, Giordania e Spagna, promosso dall'Associazione delle Donne Imprenditrici del Mediterraneo (Afaemme) e approvato dal 43 Stati membri dell'Unione per il Mediterraneo (UpM). Un'iniziativa, informano fonti della segretaria dell'UpM, con sede a Barcellona, che vuole essere anche occasione di confronto fra future imprenditrici arabe e spagnole, per lanciare un segnale forte e concreto a favore dell'imprenditorialita' innovativa femminile e creare le basi di nuove opportunita' di business fra le due sponde del Mediterraneo. La conferenza inaugurale del progetto e' fissata per il prossimo 30 aprile al Palazzo di Pedralbes di Barcellona, sede della segreteria generale dell'Upm. E vedra' la partecipazione del segretario generale dell'Unione, Fatallah Sijlmassi; della presidentessa dell'Afaemme, Maria Helena de Felipe Lathones; della vicedirettrice generale per l'imprenditorialita' e la promozione professionale delle donne, Begoa Suarez-Suarez; del coordinatore per l'Africa del ministero degli affari esteri della Norvegia, Arne Gjermundsen; del rappresentante di Gas Natural Fenosa, Enrique Berenguer Marsal; e del segretario di affari esteri del governo catalano, Roger Albinyana. Rivolto alle giovani universitarie laureande, interessate a intraprendere un'attivita' nel campo del business, il progetto 'Young Women as job Creators' si articola attraverso le cosi' dette 'Giornate della imprenditorialita' famminile', una serie di seminari di formazione e coaching specifici, orientati alla creazione e alla gestione aziendale, che saranno realizzati in universita', sedi di associazioni di donne imprenditrici e altre istituzioni coinvolte nei quattro Paesi in cui si sviluppera' il programma. Dopo la sessione di apertura, il prossimo 30 aprile, e' prevista alle 12,30 una conferenza stampa di presentazione del segretario generale della UpM, Fatallah Sijilmassi, e della presidentessa della Afaemme, Maria Helena de Felipe Lehtonen. (ANSAmed) YK8
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo