Crisi: Grecia;a settembre a Parigi nuovo incontro con troika

Su espressa richiesta del primo ministro greco Antonis Samaras

29 luglio, 14:00

(ANSAmed) - ATENE, 29 LUG - Il prossimo incontro tra i rappresentanti dei creditori internazionali della Grecia e il governo ellenico avverrà ai primi del prossimo settembre a Parigi e non ad Atene su espressa richiesta del primo ministro greco Antonis Samaras.

Il 3 e il 4 settembre prossimo, secondo quanto riferiscono oggi i media locali, i rappresentanti della troika (Fmi, Ue e Bce) incontreranno nella capitale francese il ministro delle Finanze Gkikas Hardouvelis insieme con gli altri ministri competenti, nell'ambito della valutazione dell'attuazione del programma di risanamento dell'economia nazionale. Il premier greco, sempre secondo i media, è riuscito ad ottenere il consenso del presidente del Fondo Monetario Internazionale, Christine Lagarde, per non avere ad Atene i rappresentanti della troika pochi mesi prima dell'elezione del nuovo presidente della Repubblica, che dovrebbe avvenire entro marzo del 2015. Del resto, sostengono sempre i giornali citando fonti vicine al governo, la valutazione della situazione economica del Paese si fa in base ai documenti e non è necessaria la presenza fisica dei rappresentanti della troika nei ministeri ellenici. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo