Etichette, l'Italia promuove il sistema Nutrinform in Spagna

Amb. Guariglia: 'Per un consumo responsabile e cosciente'

06 luglio, 15:33

Illustrazione del sistema di etichettatura alimentare Nutrinform Illustrazione del sistema di etichettatura alimentare Nutrinform

ROMA - L'Italia si fa promotrice anche in Spagna del sistema di etichettatura alimentare Nutrinform, alternativo a Nutriscore, sviluppato in Francia ma criticato da Roma. In mattinata si è infatti tenuto a Madrid un convegno organizzato per mostrare il sistema 'Nutrinform battery' — approvato dal governo italiano — a un pubblico specializzato spagnolo.

L'evento, promosso dall'Ambasciata italiana nel Paese iberico e da Federalimentare, ha visto la partecipazione di alcuni esperti: il critico gastronomico Alberto Luchini, che ha svolto le funzioni di moderatore, il professore Luca Piretta dell'Università Campus Bio-medico di Roma, la ricercatrice Daniela Martini dell'Università di Milano e il nutrizionista Rafael Moreno Rojas dell'Università di Cordoba.

Nutrinform è stato presentato come "un sistema di etichettatura frontale affidabile, obiettivo e non discriminatorio", che consente "di salvaguardare la salute dei consumatori nonché i prodotti tipici della Dieta Mediterranea, promuovendo allo stesso tempo sane abitudini alimentari".

"La proposta italiana è basata sulla centralità del consumatore e dei suoi diritti nonché sull'educazione al consumo responsabile e cosciente", ha affermato in chiusura dell'evento l'ambasciatore italiano in Spagna, Riccardo Guariglia.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati