Abu Dhabi aprirà grande impianto di ammoniaca verde

Khalifa Industrial Zone avrà impianto per idrogeno combustibile

26 maggio, 11:24

(ANSA) - NAPOLI, 26 MAG - Ad Abu Dhabi sarà costruita una centrale per la produzione di ammoniaca green, attraverso l'energia solare, ottenendone 200.000 tonnellate da 40.000 tonnellate di idrogeno verde. L'impianto, spiega il quotidiano The National, sarà nella Khalifa Industrial Zone di Abu Dhabi (Kinzad) e verrà investito oltre un miliardo di dollari nei prossimi anni con questo obiettivo.

"L'adozione di tecnologie verdi e sostenibili - spiega Abdullah Al Hameli, capo della città industriale e del cluster della zona libera del porto di Abu Dhabi - sta ottenendo un forte successo nei Paesi del Golfo e dell'area Mena negli ultimi anni". L'area Kinzad è una zona di 40 km quadrati vicino al porto di Khalifa di Abu Dhabi che ha cominciato a operare nel 2012. In quest'area l'impianto attraverso l'energia solare farà l'elettrolisi dell'acqua dividendola in idrogeno e ossigeno. Il progetto è il secondo nel settore dell'ammoniaca green che permette di conservare e trasportare facilmente l'idrogeno, elemento al centro delle nuove politiche di combustibili sostenibili: nei giorni scorsi la Abu Dhabi National Oil Company aveva infatti annunciato lo sviluppo di un grande progetto sull'ammoniaca blu a Ruwais, centro di raffinazione petrolifera sulla costa, che sta iniziando una fase di trasformazione verso energie sostenibili. Sia l'ammoniaca verde che quella blu consentono di derivare facilmente idrogeno che può essere usato nelle celle di combustibile delle auto. La svolta annunciata da Abu Dhabi si unisce a quelle verso l'ammoniaca già annunciate negli ultimi anni da altri Paesi del Golfo come Oman e Arabia Saudita. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo