Migranti: Di Maio, rafforziamo la collaborazione con la Grecia

Dendias a Roma, 'avanti con accordo sui confini marittimi'

08 novembre, 14:51

Il ministro degli Esteri greco Nikos Dendias e il ministro Di Maio durante l'incontro per l'accordo sulla delimitazione delle rispettive zone marittime alla Farnesina Il ministro degli Esteri greco Nikos Dendias e il ministro Di Maio durante l'incontro per l'accordo sulla delimitazione delle rispettive zone marittime alla Farnesina

ROMA - "Con il ministro Dendias abbiamo concordato di rafforzare il nostro rispettivo ruolo di hub energetici in Europa e la collaborazione sui temi europei", in particolare sulla "necessità di un accordo sulle migrazioni". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in una conferenza stampa congiunta a Roma con l'omologo greco Nikos Dendias.

Grecia e Italia hanno proceduto oggi allo "scambio degli strumenti di ratifica sull'accordo di delimitazione dei confini marittimi: un atto simbolico molto importante" che "mostra i rapporti esemplari con l'Italia nell'ambito dell'Ue ma anche a livello bilaterale", ha affermato Dendias, sottolineando l'importanza del "rispetto del diritto internazionale, e in particolare del diritto del mare", e accusando la Turchia di "violazioni nel Mediterraneo orientale" e di "minacce" nei confronti del suo Paese.

"I nostri rapporti sono ottimi dal commercio agli investimenti. L'Italia occupa una delle posizioni più importanti nel mercato greco. La stretta cooperazione tra Grecia e Italia non è una notizia, e così deve essere perché è una situazione naturale tra due Paesi vicini e amici", ha proseguito Dendias, assicurando un impegno comune con Roma sul fenomeno migratorio per una "soluzione europea comune". Il ministro greco ha poi fatto riferimento alla situazione in Libia, sottolineando "l'esigenza che il vertice co-presieduto dall'Italia" previsto venerdì "si svolga a Parigi per dare un segnale sul ritiro delle truppe straniere e sulle elezioni".

Durante il loro incontro i due ministri hanno anche discusso dei modi per promuovere la dieta mediterranea che accomuna Italia e Grecia. "Siamo impegnati per un più stretto coordinamento" con la Grecia "sull'etichettatura del sistema nutrizionale, per valorizzare la dieta mediterranea e tutelare produttori e consumatori", ha affermato Di Maio.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo