Algeria primo Paese Africa per ricerca pozzi petrolio

Trovati tre giacimenti da Sonatrach, sale anche produzione gas

28 aprile, 17:48

(ANSAmed) - NAPOLI, 28 APR - L'Algeria è al primo posto tra i Paesi africani nella ricerca di pozzi di petrolio e di riserve di gas nel proprio territorio nel primo quarto del 2022.

Lo afferma la Algeria Press Service che riporta una nota dell'Organizzazione dei Paesi arabi esportatori di petrolio (Oapec), dopo l'apertura da parte del gruppo Sonatrach di tre esplorazioni di petrolio nel Paese.

La Sonatrach ha scoperto il primo pozzo di petrolio nell'area algerina di Berkine nel blocco Zemlet El Arbi, con una stima iniziale di 140 milioni di taniche di petrolio, mentre dalla scoperta del secondo pozzo nel bacino "West of Oglet Naceur 2", a Touggourt, arrivano segnali di valutazione che porta a 961 milioni di taniche. La terza scoperta di petrolio arriva dalla regione di El Ouabed dove verranno prodotti circa 925 taniche al giorno di petrolio e 6456 metri cubici di gas al giorno.

La ricerca di maggiori fonti energetiche in Algeria ha un senso maggiore negli ultimi tempi dopo lo scoppio della guerra in Ucraina e la battaglia sul piano energetico, sul gas in particolare, tra la Russia e i Paesi europei.

(ANSAmed). (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo