Anna Lindh, panel su stereotipi genere, media e advertising

"#GenderIDTalks" parte della Maratona virtuale per dialogo Alf

14 giugno, 13:53

(ANSAmed) - ROMA, 14 GIU - Nell'ambito degli eventi per la Maratona virtuale per il dialogo nell'EuroMed organizzata dalla Fondazione Anna Lindh (Alf), si svolgerà il 15 giugno il terzo panel di #GenderIDTalks sul tema "Media e Advertising", organizzato dalle associazioni Group of the European Youth for Change (Geyc, Romania), Anka Gençlik Derneği (Associazione giovanile Anka, Turchia) e La voix de l'enfant rural (Aver, Tunisia), parte delle reti nazionali di Alf.

#GenderIDTalks "mira a promuovere l'uguaglianza di genere nel senso di aumentare la consapevolezza sul tema delle donne e degli stereotipi di genere in modo interculturale e intersettoriale, collegandolo ad altre questioni chiave", tra le quali gli obiettivi di sviluppo sostenibile, imprenditorialità, media e pubblicità, giovani e digitale, e "responsabilizzando le persone verso una partecipazione civica, economica, sociale e culturale significativa", si legge nella presentazione dell'evento da parte di Alf. I panel "riuniranno i giovani con gli stakeholder per scambiare esperienze e idee come risorsa importante per la solidarietà e lo sviluppo futuro".

Durante il Panel 3 - Media e advertising, che sarà trasmesso in diretta Facebook dalle ore 18, relatori dall'Europa e dalla regione EuroMed "esploreranno le sfide e le opportunità di affrontare gli stereotipi di genere quando si tratta di media e industrie dell'advertising, e come queste narrazioni influenzano la percezione degli altri generi". Per maggiori informazioni, è possibile visitare la pagina Facebook https://www.facebook.com/GEYCRomania (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo