A Lipari tornano i 'Racconti d'Estate - Il cinema in piazza'

Dal 20 giugno al 13 luglio

17 giugno, 14:45

(ANSAmed) - ROMA, 17 GIU - Torna a Lipari la terza edizione di "Racconti d'Estate - Il cinema in piazza", la rassegna estiva organizzata da Magazzino di Mutuo Soccorso Eolie APS e patrocinata dal Parco Archeologico delle Isole Eolie. Dal 20 Giugno al 13 Luglio - ogni lunedì e mercoledì a ingresso gratuito - il cinema avrà luogo in uno dei centri più importanti della vita culturale delle Isole Eolie, il cortile dell'Addolorata del Castello di Lipari, sulla suggestiva sommità dell'acropoli affacciata sul Tirreno.

Obiettivo della rassegna, sottolineano gli organizzatori, è "quello di continuare nel nostro lavoro iniziato con la prima edizione nel 2019 per arrivare ad avere un cinema sull'isola.

Infatti a Lipari non vi è né un cinema né un teatro e Racconti d'estate vuole restituire alla comunità isolana almeno l'appuntamento con il cinema in piazza, una tradizione estiva che purtroppo si era persa negli ultimi anni. Per noi figli di una perla del Sud Italia il cinema è sempre stato a distanza, misurabile in almeno un'ora di traghetto dalla terraferma".

Otto date per rinnovare in tutta sicurezza la liturgia collettiva del grande schermo: lunedì 20 giugno il Festival si apre con "Ennio", l'omaggio di Giuseppe Tornatore a Ennio Morricone ; mercoledì 22 per "Il cinema del presente" il film del 2021 di Jonas Carpignano "A Chiara", già presentato a Cannes alla Quinzaine del Réalisateurs.

Quest'anno ricorre il quarantacinquesimo anniversario della scomparsa di Roberto Rossellini. Al Cinema dei padri - 45 anni senza Roberto Rossellini è dedicata quindi la terza serata del Festival che il 27 giugno vede sullo schermo "The Rossellinis", il documentario realizzato nel 2020 da Alessandro Rossellini, nipote di Roberto. Presente alla serata, lo stesso Alessandro racconterà del dissacrante e ironico ritratto della sua famiglia. Il 29 giugno arriva il Gran Premio Speciale della Giuria di Cannes del 2016, l'emozionante "E' solo la fine del mondo" di Xavier Dolan.

Anche il primo weekend di luglio è segnato dall'omaggio al Cinema dei Padri - con la visione del film documentario "Ridendo e scherzando" di Paola e Silvia Scola, con Ettore Scola e Pif (4 luglio) -, e dal ricordo di Monica Vitti a cui è stata dedicata la locandina di questa edizione. Il 6 luglio, sul grande schermo la commedia del 1968 "La ragazza con la pistola" di Mario Monicelli, seguita dall'incontro con il critico cinematografico Roy Menarini autore del libro "La grande illusione. Storie di uno spettatore", edito da Mimesis.

L'11 luglio sarà la volta del film che quest'anno ha vinto il Premio Oscar come migliore sceneggiatura originale, "Belfast", l'emozionante amarcord di Kenneth Branagh sulla sua infanzia nell'Irlanda del Nord, nella tumultuosa fine degli anni '60.

Racconti d'Estate si concluderà il 13 luglio con l'ultimo film di Paolo Taviani "Leonora Addio", scritto e diretto da Paolo per la prima volta in solitaria dopo la morte del fratello Vittorio. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati