Siria: Terzi, sostegno Italia a opposizione organizzata

Responsabilita' proteggere popoli inermi

25 novembre, 11:48

(ANSAmed) - ISTANBUL, 25 NOV - L'Italia conferma il suo sostegno alle "forze democratiche" della Siria e alla "opposizione organizzata" del Consiglio nazionale siriano. Lo ha ribadito il ministro degli Esteri Giulio Terzi oggi a Istanbul dove ha partecipato al foro di dialogo italo-turco con il suo omologo Ahmet Davudoglu. Terzi ha spiegato che Roma intende mantenere "rapporti intensi" con gli uomini dell'opposizione organizzata siriana i quali già recentemente avevano incontrato l'ex ministro degli Esteri Franco Frattini. Terzi ha inoltre sottolineato come la comunita' internazionale ha ormai ratificato il principio della ''responsabilita' di proteggere tutte le popolazioni inermi'' con tutti i mezzi possibili pacifici e diplomatici. E ha ricordato il ''senso di disappunto'' italiano per il fatto che il Consiglio di sicurezza dell'Onu non abbia potuto deliberare sulla Siria a causa delle ''resistenze'' di alcuni Paesi membri.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati