Marocco: arrestate a Marrakech due ragazzine che si baciano

Minorenni rischiano fino a tre anni di carcere

02 novembre, 18:56

(ANSA) - RABAT, 2 NOV - Due adolescenti sono state arrestate, perché sorprese a baciarsi sul terrazzo di casa, a Marrakech. La notizia diffusa sui giornali arabofoni oggi, risale a giovedì.

Le due giovani donne di 16 e 17 anni, finite dietro le sbarre, ora rischiano da sei mesi a tre anni di prigione. È quanto prevede il codice penale marocchino all'articolo 489, che criminalizza gli atti "licenziosi e contro natura con individui dello stesso sesso". Denunciate da un vicino di casa, che le ha fotografate mentre si baciavano, non hanno neanche avuto il tempo di avvisare i genitori. Younes Yatine, attivista dei diritti umani, è con con la madre di una delle ragazze, per preparare il dossier di difesa. "La vicenda è particolarmente delicata - dice - anche perché riguarda due minorenni". Venerdì è prevista la prima udienza davanti al giudice di Marrakech. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati