Migranti: navi-aerei per segnalare partenze a Tunisia

Lamorgese annuncia piano italiano condiviso da Francia

06 novembre, 14:34

ROMA - Navi e aerei italiani in acque internazionali davanti alla Tunisia per segnalare alle autorità del Paese nordafricano le partenze dei barconi carichi di migranti. È il piano messo a punto dall'Italia per contrastare l'impennata degli sbarchi, condiviso dal ministro dell'Interno Luciana Lamorgese con il collega francese Gerald Darmanin durante l'incontro che si è svolto questa mattina al Viminale.

"Il piano prevede il posizionamento di assetti navali e aerei che possano avvertire la Tunisia delle partenze - ha spiegato Lamorgese - affinché le autorità possano, nella loro totale autonomia, intervenire. Ovviamente questo piano presuppone la piena adesione della Tunisia".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo