Covid: la Tunisia revoca il coprifuoco

Introdotto obbligo certificato vaccinale per accedere a eventi

24 settembre, 16:39

(ANSAmed) - TUNISI, 24 SET - Il presidente tunisino Kais Saied ha decretato la fine del coprifuoco su tutto il territorio nazionale, a partire da domani, 25 settembre. Lo ha reso noto la presidenza tunisina precisando che questa decisione è stata presa di concerto con il Ministero della Salute e il comitato operativo per la lotta al Covid. Il provvedimento introduce, tra l'altro, l'obbligo di esibire un certificato di vaccinazione completo per la partecipazione a manifestazioni e assembramenti pubblici e privati, in spazi chiusi e aperti. In vigore anche la limitazione al 50% della capacità di accoglienza degli spazi destinati al pubblico con il rispetto del distanziamento sociale e l'obbligo di indossare la mascherina negli spazi pubblici e sui mezzi di trasporto per i cittadini di età superiore ai 6 anni. Introdotto inoltre l'obbligo di esibire un certificato di vaccinazione per le persone che arrivano in Tunisia per partecipare a manifestazioni o eventi.

La situazione sanitaria relativa al Covid continua a migliorare in Tunisia grazie al deciso avanzamento della campagna vaccinale. Sono circa 3 milioni e mezzo i tunisini vaccinati, ha reso noto il Ministero della Salute di Tunisi.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo