Di Maio, 'Expo Dubai è prima in Medio Oriente, regione cruciale'

Ministero Esteri, oltre 360.000 visitatori a padiglione Italia

24 novembre, 12:20

(ANSAmed) - ROMA, 24 NOV - "Expo Dubai è un luogo in cui le culture del mondo si incontrano per condividere i loro risultati e progressi nel campo della scienza, della tecnologia, dell'arte, del design e degli affari". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio nel suo intervento alla cerimonia di apertura della Giornata nazionale dell'Italia all'Expo di Dubai.

"Questa - ha sottolineato il titolare della Farnesina - è la prima Esposizione Universale in assoluto che si tiene n Medio Oriente, una regione cruciale che offrirà opportunità uniche per la piena ripresa del turismo internazionale e dei flussi di investimenti".

"Con oltre 360.000 visitatori nelle prime cinque settimane e circa 10mila visite giornaliere, il Padiglione Italia è già uno dei più apprezzati", dell'Expo di Dubai, ha proseguito il ministro. "In Italia - ha sottolineato - crediamo che la bellezza sia generata dalla creatività delle nostre persone e si rifletta nelle nostre innovazioni produttive, scientifiche e tecnologiche" "Ad Expo Dubai, inoltre, metteremo in luce la bellezza e la diversità dei territori italiani, grazie al sostegno e al contributo qualificato delle Regioni italiane al 'Progetto Partecipazione Expo'", ha detto Di Maio.

Gli Emirati arabi uniti e l'Italia "condividono una profonda amicizia" e "speriamo di costruire una forte partnership tra i nostri Paesi attraverso Expo 2020 e oltre", ha detto il ministro della Tolleranza e della Coesistenza degli Emirati, Nahyan bin Mubarak Al Nahyan, intervenendo alla cerimonia con Di Maio. "Il nostro commercio bilaterale con l'Italia è vicino a 11 miliardi di dollari e continua a crescere. Ma la nostra relazione va oltre questo ed è legata con amicizia e priorità nazionali che condividiamo e sulle quali lavoriamo insieme", ha aggiunto.

Il ministro emiratino ha espresso "apprezzamento" al ministro Di Maio, al commissario generale per l'Italia a Expo Paolo Glisenti per la "partecipazione unica nel suo genere" dell'Italia a Expo. "Uno dei nostri obiettivi all'Expo 2020 è sottolineare il messaggio culturale degli Emirati al mondo che si basa su valori di pace, tolleranza, solidarietà umana. Siamo orgogliosi di avere l'Italia come partner affidabile che non solo condivide queste idee ma le promuove con noi", ha sottolineato. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo