Spagna:Sánchez spiato, giudice decreta segreto investigativo

Il premier potrà dichiararsi come parte lesa

05 maggio, 16:18

MADRID - Il giudice spagnolo responsabile di indagare sul possibile spionaggio al premier Pedro Sánchez e alla ministra della Difesa Margarita Robles, i cui telefoni vennero infettati nel 2021 dal malware Pegasus, ha decretato il segreto investigativo sull'inchiesta per un mese. Lo si apprende da un comunicato ufficiale. L'obiettivo del magistrato, spiega la nota, è "impedire una situazione che possa compromettere gravemente l'esito dell'indagine", visto che in essa potrebbero essere esaminate "informazioni sensibili" che possono essere considerate "giuridicamente classificate" o "compromettere gravemente la sicurezza dello Stato". Inoltre, il giudice ha offerto a Sánchez e Robles la possibilità di dichiararsi parti lese nel caso.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati