Fishtuna Festival, il tonno diventa protagonista isole Egadi

Dall'1 al 5 settembre incontri, cooking show e spettacoli

30 agosto, 17:56

(ANSAmed) - PALERMO, 30 AGO - Torna "Fishtuna Festival", la kermesse sulle tradizioni legate alla pesca sostenibile del tonno e al territorio, che si svolgerà a Favignana dall'1 al 5 settembre prossimi. Un'intensa settimana di incontri, spettacoli, cooking show con chef di fama internazionale, escursioni e immersioni, per scoprire tutte le bellezze delle isole Egadi e dei suoi prodotti tipici. Un grande Festival diffuso di un'area del Mediterraneo, che ha cullato la cultura occidentale dai suoi primi vagiti. Non a caso, infatti, si declina su quattro principali direttrici: arte, turismo, agroalimentare e sostenibilità, colonne portanti di un progetto che, a partire dal tonno, totem ancestrale delle Egadi, abbraccia molteplici e diverse aree tematiche. "Riunendo dentro un'unica geografia l'intero territorio delle isole - dice Marcello Cavalli, ideatore di "FishTuna" - la rassegna itinerante, che parte dal cuore delle Egadi per raggiungere i più lontani confini, si pone come obiettivo la valorizzazione delle aziende locali, dell'ospitalità dei luoghi, del turismo e dei beni culturali".

L'edizione di quest'anno, forte anche della candidatura di Trapani e delle Egadi a Capitale italiana della Cultura, è un perfetto mix tra eventi culturali e turistici. Tante le attività all'aria aperta previste nel corso del Festival con tour dell'isola di Favignana e Marettimo. "Fishtuna" si aprirà mercoledì sera, 1 settembre, con la presentazione di "Art Tuna", il progetto artistico realizzato dall'artista siciliano Domenico Pellegrino, che sarà messo in scena nell'edizione 2022.

Pellegrino, definito "l'artista della luce", per Fishtuna con un "tonno luminoso", diventa la nuova icona della manifestazione.

L'artista reinterpreta il simbolo del tonno, ridisegnandolo con la luce, ispirandosi alle antiche tecniche delle luminarie tipiche delle feste padronali del sud.

Nell'ambito del Festival, sono in programma momenti culturali come le "Conversazioni su storie del mare", a cura della Soprintendenza del Mare. Spazio anche a un workshop su pesca sostenibile, ambiente e turismo che si svolgerà all'interno di uno dei luoghi simbolo dell'isola, l'ex Stabilimento Florio, e vedrà la partecipazione del sindaco di Favignana e Isole Egadi, Francesco Forgione, e dell'assessore regionale alla Pesca Tony Scilla. In programma anche un percorso sensoriale alla scoperta delle tradizioni gastronomiche dell'arcipelago: sapori unici e forti come il tonno o la bottarga, il pesce azzurro o i capperi, l'aglio, i legumi, i frutti tropicali, accompagnati dalle nuove sfide enologiche che i territori offrono. Al banco si alterneranno chef locali e chef di fama nazionale e internazionale che prepareranno piatti unici, a partire dalle materie prime locali. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo