Turismo: in 2021 recupera spesa stranieri ma sotto pre-Covid

Dati Bankitalia, la metà di quelli del 2019

11 marzo, 17:25

(ANSAmed) - ROMA, 11 MAR - Recupera nel 2021, la spesa dei turisti stranieri in Italia (e quella degli italiani all'estero) ma i flussi restano ancora la metà di quelli del 2019, pre-Covid. Secondo i dati diffusi dalla Banca d'Italia infatti lo scorso anno si è registrato un avanzo della bilancia turistica pari allo 0,5% del PIL, in marginale miglioramento rispetto al 2020; il surplus era dell'1,% del Pil nel 2019.

Nello scorso anno la spesa dei viaggiatori internazionali in Italia è aumentata di circa il 25% rispetto al 2020, quella dei viaggiatori italiani all'estero di oltre il 30%; "entrambi i flussi restano circa la metà di quelli nel 2019", afferma la Banca d'Italia.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo