Tunisia: a La Goulette attracca prima nave crociera dal 2019

Ministro accoglie crocieristi, buon segno per rilancio turismo

23 marzo, 17:55

TUNISI - Dopo una pausa forzata di oltre due anni legata  crisi pandemica, una nave da crociera ha attraccato stamattina per la prima volta dal 2019 al porto de La Goulette di Tunisi, proveniente dalla Spagna, con 724 turisti di varie nazionalità a bordo. Lo ha reso noto l'Ufficio tunisino della Marina mercantile e dei Porti precisando che si tratta della nave "Spirit of Discovery" della compagnia inglese Saga Cruises.

Ad accogliere al porto i crocieristi - per lo più inglesi ma anche tedeschi, francesi e spagnoli -, c'erano vari esponenti delle autorità tunisine tra cui il ministro del Turismo e dell'Artigianato, Mohamed Moez Belhassine.

"Queste crociere sono molto importanti per il rilancio del turismo e di altri settori", ha commentato Belhassine, annunciando che nel 2022 è previsto l'arrivo di 44 navi da crociera in Tunisia, una cifra molto probabilmente destinata ad aumentare nei prossimi anni.

La Tunisia punta a realizzare tra il 50% e il 60% degli introiti registrati dal settore del turismo nel 2019, anno di riferimento per il Paese dalla rivoluzione del 2011 con oltre 9 milioni di turisti ed entrate del valore del 14% del Pil.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo