Balcani: Vucic auspica ingresso Montenegro in 'Open Balkan'

Incontro a Davos con nuovo premier montenegrino Abazovic

25 maggio, 14:49

(ANSAmed) - BELGRADO, 25 MAG - Il presidente serbo Aleksandar Vucic auspica l'adesione del Montenegro all'iniziativa 'Open Balkan', l'intesa fra Serbia, Macedonia del Nord e Albania diretta a creare un mercato comune nell'area balcanica eliminando barriere e ostacoli negli scambi per facilitare la libera circolazione di persone, beni, servizi e capitali. A margine del Forum di Davos, Vucic - riferiscono i media a Belgrado - ha incontrato oggi il nuovo premier montenegrino Dritan Abazovic, che ha invitato ad assistere al nuovo vertice di 'Open Balkan' in programma nelle prossime settimane a Ohrid, in Macedonia del Nord.

Nel loro colloquio odierno Vucic e Abazovicv hanno parlato del rafforzamento della collaborazione tra Serbia e Montenegro, in particolare nei campi energetico, delle infrastrutture e del turismo, ma anche della cooperazione regionale e della riconciliazione fra i popoli dei Balcani occidentali. Vucic, che oggi a Davos è intervenuto a un panel dedicato alla situazione nei Balcani, ha avuto numerosi incontri bilaterali con esponenti politici e finanziari. Serbia e Montenegro - che fino al 2006 costituivano una Unione politica - sono impegnati nel negoziato di adesione alla Ue, con Podgorica che ha aderito alla Nato nel 2017.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati