Mostre: ad Algeri in mostra l'utopia di Adriano Olivetti

Divisa in sezioni Fabbrica, Cultura, Immagine, Città, Politica

14 luglio, 11:00

(ANSAmed) - ALGERI, 13 LUG - L'Ambasciata d'Italia in Algeria e l'Istituto italiano di Cultura di Algeri, in collaborazione con il Ministero della Cultura e delle Arti algerino, inaugurano il 16 luglio l'esposizione "Universo Olivetti. La comunità come utopia". La mostra, che rimarrà aperta presso il Palais de la Culture Moufdi Zakaria di Algeri fino al 31 dicembre, è organizzata in quattro grandi sezioni tematiche: Fabbrica, Cultura e Immagine, Città e Politica, Società. Ogni sezione è sviluppata in chiave interdisciplinare e illustrata con una grande varietà di grafiche, documenti originali e riproduzioni.

L'esposizione, realizzata dal Ministero degli Affari Esteri, in collaborazione con la Fondazione MAXXI e la Fondazione Adriano Olivetti, è curata da Pippo Ciorra per il MAXXI e da Francesca Limana e Matilde Trevisani per la Fondazione Adriano Olivetti, e si avvale del contributo di Olivetti S.p.A. (Main Sponsor) e da Translated (Sponsor). I materiali del percorso espositivo provengono prevalentemente dall'archivio della Fondazione Adriano Olivetti e dall'Associazione Archivio Storico Olivetti.

Adriano Olivetti riuscì a creare nel secondo dopoguerra italiano un'esperienza di fabbrica nuova e unica al mondo sulla base del principio secondo cui è possibile creare un equilibrio tra solidarietà sociale e profitto. Dunque gli operai della Olivetti vivevano in condizioni migliori rispetto alle altre grandi fabbriche italiane: ricevevano salari più alti ed avevano a disposizione asili e abitazioni vicino alla fabbrica.(ANSAmed). (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati