Arabia Saudita:fonti,rilasciato fratellastro Osama bin Laden

Bakr bin Laden, era stato arrestato a fine 2017 per corruzione

13 maggio, 11:10

(ANSAmed) - RIAD, 13 MAG - L'Arabia Saudita ha rilasciato il magnate delle costruzioni e patriarca della famiglia bin Laden, Bakr bin Laden, che era stato arrestato nel novembre del 2017 e detenuto nell'hotel Ritz-Carlton di Riad insieme ad oltre 300 tra principi e imprenditori nell'ambito di un'operazione anti-corruzione voluta dal principe ereditario Muhammad bin Salman.

Secondo fonti vicine alla famiglia Bakr bin Laden, fratellastro di Osama Bin Laden ed ex presidente del Bin Laden Group, il più grande gruppo di costruzioni dell'Arabia Saudita, è stato liberato la settimana scorsa e si trova adesso ai domiciliari nella sua abitazione di Gedda. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo