Turismo: nuovi hotel a Diriyah, sito saudita patrimonio Unesco

Marriott annuncia alberghi in area storica

28 dicembre, 11:40

(ANSAmed) - NAPOLI, 28 DIC - Due nuovi alberghi di lusso apriranno a Diriyah, città a nord di Riad, con un ricco patrimonio archeologico, iscritta dall'Unesco. L'annuncio, racconta il quotidiano The National, è stato fatto dalla Marriott International che aprirà i due nuovi alberghi proprio vicino al sito del patrimonio Unesco At Turaif che offre una piena visione del patrimonio storico di Diriyah.

Il progetto prevede l'apertura degli alberghi nel 2022 e nel 2025. Il Ritz-Carlton offrirà ai turisti la scelta tra 195 stanze, tra cui 34 suites, un ristorante di specialità, un luogo per mangiare in qualsiasi momento della giornata, sale per le riunioni e una piscina esterna. Ci sarà anche un centro spa e una zona dedicata ai bambini. Il secondo albergo, un hotel Luxury Collection sarà nel quartiere di Samhan, aprirà nel 2022 con 141 stanze e 17 suites, due ristoranti gourmet e altre attrezature per i visitatori della città.

Nel progetto è compreso anche lo sviluppo delle aree di turismo storico nell'area di 11 chilometri quadrati di Diriyah che verranno rigenerati. L'area includerà anche, grazie al lavoro della Diriyah Gate Development Authority, istituzioni culturali, musei, gallerie, ristoranti e spazi ricreativi. Un nuovo volto per il centro storico di Diriyah che è a 15 minuti di distanza dal centro di Riad. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati