Arabia Saudita lancia progetto per potenziare il pellegrinaggio

Nuovo mega sito Rua Al Madinah ospiterà 30 milioni di pellegrini

29 agosto, 11:15

(ANSAmed) - NAPOLI, 29 AGO - Si chiamerà Rua Al Madinah ed è il progetto di costruzione di un nuovo sito in Arabia Saudita vicino alla Moschea del Profeta. Il progetto è stato rivelato, scrive 'The National', dal principe Mohammed bin Salman che ha spiegato come il sito, una volta terminato, aumenterà nettamente la capacità di ospitalità del luogo, arrivando ad alloggiare fino a 30 milioni di pellegrini dell'Umra, il pellegrinaggio religioso che dura tutto l'anno. Il progetto fa parte degli sforzi di sviluppo del Paese in linea con il programma Vision 2030. L'area che sarà costruita è di 1,5 milioni di metri quadrati, con 47.000 nuove stanze d'albergo che saranno pronte nel 2030: avrà spazi aperti e aree verdi nel 63% del territorio riservato.

Il Rua Al Madinah prevede anche alberghi di lusso, una programmazione urbanistica e progetti di sviluppo su grande scala per migliorare la qualità di vita dei pellegrini, ma anche delle persone che vivono nelle aree vicine. L'iniziativa sarà del tutto controllata dalla Rua Al Madinah Holding Company, un fondo di investimenti pubblico, specializzato nello sviluppo. Il progetto porterà allo sviluppo dell'arrivo a molti monumenti storici che hanno un forte significato nell'eredità lasciata al Paese dal profeta Mohammed. Nel piano sono previste una linea della metropolitana, strade, 9 fermate di autobus e parcheggi sotterranei. I residenti affermano che la città sarà trasformata per accogliere al meglio i pellegrini musulmani da tutti il mondo islamico. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati