Migranti: Grecia, imperativo fare progressi sul Patto Ue

Per i 5 Paesi Mediterraneo intesa su solidarietà è fondamentale

08 giugno, 14:19

(ANSAmed) - BRUXELLES, 8 GIU - Alla riunione dei ministri dell'Interno Ue di oggi "è imperativo fare progressi sul nuovo Patto sulla migrazione e l'asilo. Dobbiamo trovare il modo di ridurre la pressione della migrazione sull'Ue con la riduzione di movimenti primari e secondari, proteggendo le nostre frontiere comuni, e dando enfasi alla dimensione esterna". Così il ministro greco per la Migrazione e l'asilo, Notis Mitarachi, che evidenzia: per il gruppo dei "Med5 (Grecia, Italia, Malta, Cipro e Spagna) è fondamentale raggiungere un accordo sull'aspetto della solidarietà, a garanzia della condivisione del peso della migrazione, in modo equilibrato, tra gli Stati".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo