Media, colpi avvertimento turchi a guardacoste Cipro

Ue, deplorevole ogni atto di violenza nel Mediterraneo

16 luglio, 13:31

(ANSAmed) - ISTANBUL, 16 LUG - Un mezzo della guardia costiera turca avrebbe sparato colpi di avvertimento verso una nave dei guardacoste di Cipro nelle acque al largo del porto di Kato Pyrgos Tylliria, nel nord-ovest dell'isola. Lo riporta il Cyprus Mail, secondo cui l'episodio sarebbe avvenuto alle 3:30 della notte di giovedì durante un pattugliamento navale di routine, nell'ambito dei controlli contro l'immigrazione irregolare dalla Turchia.

"Per il momento non abbiamo dettagli della situazione e non possiamo fare commenti su quanto è avvenuto, ma, dal punto di vista generale, possiamo dire che ogni atto di violenza da parte di qualunque attore nel Mediterraneo è deplorevole". Così una portavoce del servizio di azione esterna della Ue ha commentato l'accaduto in risposta a una domanda di giornalisti. "C'è l'interesse strategico ad avere delle condizioni pacifiche nel Mediterraneo e ad avere relazioni a cui tutti possano trarre beneficio con la Turchia", ha aggiunto.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo