Egitto: 28 giugno prova forza sostenitori Morsi a Tahrir

In risposta a mobilitazione campagna 'ribelli' il 30 giugno

11 giugno, 17:00

(ANSAmed) - IL CAIRO, 11 GIU - Il movimento Tagarod (Imparzialita') occupera' piazza Tahrir e le strade davanti al palazzo presidenzale di Ittahadeya al Cairo a partire dal 28 giugno. Lo ha detto all'ANSA Ahmed Hosni, portavoce della campagna che sostiene il presidente egiziano Mohamed Morsi contro l'opposta campagna di Tamarod (Ribelli) che ieri ha annunciato di avere raccolto quindici milioni di firme per chiedere le dimissioni di Morsi ed elezioni presidenziali anticipate. Tamarod ha annunciato una grande manifestazione di protesta per il 30 giugno, primo anniversario della salita al potere di Morsi.

Alla vigilia delle manifestazioni, il ministero dell'Interno ha messo a punto un piano per la sicurezza. ''La polizia non avra' nessun contatto con i manifestanti e il suo ruolo si limitera' alla messa i sicurezza di installazioni vitali che appartengono al popolo'', ha detto il ministro dell'Interno Mohamed Ibrahim, il quale ha spiegato che la sicurezza del palazzo presidenziale sara' garantita dalla guardia presidenziale e che le forze di sicurezza interverranno solo nel caso in cui il palazzo venga assaltato.(ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati