La seconda fregata Fremm venduta da Italia giunta in Egitto

15 aprile, 16:48

(ANSAmed) - IL CAIRO, 15 APR - "Una fregata classe Fremm Begamini costruita dalla società italiana Fincantieri è arrivata oggi alla base navale di Alessandria per unirsi alla flotta della Marina egiziana": lo scrive l'agenzia ufficiale egiziana Mena citando un comunicato pubblicato oggi e riferendosi alla Fregata europea multi missione Emilio Bianchi ribattezzata 'Bernees'. L'agenzia, riferendosi alla 'Al-Galala' (già Spartaco Schergat, consegnata a dicembre), ricorda che la nave "è una delle due fregate Fremm che fanno parte dell'accordo tra Egitto e Italia".

"La fregata Multi-missione Bernees è caratterizzata dalla propria capacità di navigare a una distanza di 6.000 miglia nautiche e ha molte caratteristiche tecniche e moderni sistemi d'arma che le consentono di svolgere tutte le missioni di combattimento in mare, il che la rende un grande innesto tecnologico per le capacità della Marina al fine di mettere in sicurezza i confini e le linee marittime, proteggere le forze di terra lungo la costa durante le operazioni offensive e difensive e preservare le varie risorse naturali dello Stato nel Mediterraneo e nel Mar Rosso", scrive l'agenzia Mena sempre citando il comunicato.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo