Gaza: fonte,fallita mediazione egiziana per il no di Israele

Il Cairo, 'Israele rifiuta iniziative e vuole vasta operazione'

14 maggio, 14:46

(ANSAmed) - IL CAIRO, 14 MAG - La delegazione della sicurezza egiziana che ha incontrato ieri funzionari israeliani "non è riuscita a ottenere risultati positivi nel fermare gli attacchi israeliani" contro Gaza e i palestinesi a Gerusalemme "in cambio dell'arresto del lancio di razzi da Gaza e dell'annuncio di una tregua, anche temporanea". Lo ha riferito una fonte ben informata al Cairo.

"Israele ha rifiutato tutte le iniziative e le mediazioni" proposte "sia dall'Egitto che da altri Paesi", ha detto la fonte, riferendo che la parte israeliana insiste "per un'operazione militare su larga scala" dopo la quale "si può tornare a negoziati. L'operazione potrebbe avvenire stasera".

"È chiaro che Israele vuole raggiungere obiettivi specifici, attaccando la Striscia di Gaza prima del cessate il fuoco, inclusa la distruzione del potenziale esercito della resistenza palestinese, in particolare il movimento di Hamas", e l'eliminazione "di un certo numero di leader del movimento", ha detto ancora la fonte prevedendo che "l'operazione militare israeliana potrebbe durare diversi giorni".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo