Zaki: la legale chiede il rinvio e una copia del fascicolo

L'udienza durata solo 2 minuti. Giudice si ritira per decidere

28 settembre, 14:16

(ANSAmed) - MANSURA, 28 SET - La seconda udienza del processo a Patrick Zaki si è svolta presso il tribunale di Mansura ed è durata solo due minuti durante i quali, come hanno riferito fonti del collegio di difesa, la sua legale Hoda Nasrallah ha chiesto un rinvio per poter studiare gli atti. La legale ha chiesto inoltre una copia autenticata del fascicolo dato che finora vi ha avuto accesso solo in consultazione presso uffici giudiziari, senza dunque poterlo studiare adeguatamente. Il giudice monocratico si è ritirato per decidere sulla richiesta, hanno precisato le fonti sintetizzando quanto detto da Nasrallah a ridosso del banco del giudice.

Patrick non ha preso la parola durante l'udienza ed è stato portato nella gabbia degli imputati in manette, che poi gli sono state tolte dopo meno di cinque minuti.

Per giustificare la richiesta di rinvio, Hoda ha sostenuto che è stato lo stesso Zaki a chiederlo in quanto "non è soddisfatto" della difesa dato che lei ha potuto leggere gli atti in Procura solo "in fretta", ha riferito un avvocato presente in aula che ha preferito restare anonimo. Alle 13.45 il giudice doveva ancora rientrare in aula. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo