Egitto: uccise studentessa, condannato a morte

Naira Ashraf fu assassinata davanti a università di Al-Mansoura

06 luglio, 13:26

(ANSAmed) - ROMA, 06 LUG - La corte d'assise di al-Mansoura, nella regione egiziana del Delta, ha condannato oggi a morte lo studente Mohamed Adel, riconosciuto colpevole di aver ucciso a coltellate la studentessa Naira Ashraf davanti all'università di Al-Mansoura.

Un'imponente schieramento di polizia era schierato intorno al tribunale, mentre la famiglia della vittima, Naira Ashraf, era presente al momento della pronuncia della sentenza. Il verdetto è stato pronunciato dopo l'approvazione del Mufti della Repubblica. cui erano stati inviati gli atti del processo, affinché si pronunciasse sulla sua condanna a morte.

L'omicida era spinto da motivi passionali, ha sostenuto la procura. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati