Dagli Emirati, un impianto raffredamento per struttura sanitaria in Egitto

In nuovo centro a Badr

16 settembre, 17:31

NAPOLI - La società degli Emirati Arabi Uniti Tabreed ha firmato un contratto con l'Egitto per fornire servizi di adeguamento climatico alla 'CapitalMed', la struttura sanitaria di Badr, grande centro industriale nella regione del Cairo. La Tabreed, spiega il Gulf News, costruirà un impianto di energia su misura per far funzionare i sistemi di raffreddamento e riscaldamento dei palazzi del centro sanitario. Il progetto dell'impianto sarà realizzato con la Shaker Consultancy.
CapitalMed è un centro sanitario sui cui l'Egitto punta per avere arrivi internazionali e sfruttare al meglio le strutture previste che comprendono 700 posti di terapia intensiva, 70 sale operatorie, e oltre 15.000 posti di sezioni di cura che coprono 100 specialità. Il progetto servirà una popolazione di milioni di persone. La cittadella sanitaria avrà un accesso diretto dalle grandi autostrade nazionali e un collegamento diretto con l'aeroporto del Cairo che dista venti minuti.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati