Turismo: Dubai lancia sito per il soggiorno nelle case-vacanza

Periodi più lunghi per i visitatori in aumento prima del Covid

27 dicembre, 10:00

(ANSAmed) - NAPOLI, 27 DIC - Dubai ha aperto un sito internet che gli operatori possono usare per i visti turistici in un momento in cui l'emirato punta a diventare una destinazione per i proprietari delle case-vacanza, incoraggiando i turisti ad allungare la loro permanenza e attrarre investimenti sul settore.

Il nuovo portale, spiega il sito del quotodiano The National, è stato sviluppato dal settore di Economia e Turismo di Dubai e permette agli operatori nuovi del settore di mandare le loro domande per proprietà da affittare, ricevendo il visto turistico da un operatore autorizzato e rinnovarlo ogni anno. Il sito aiuterà "ad avviare una strada per una proprietà nel mondo delle vacanze a Dubai, dando anche delle alternative ai turisti, incoraggiandoli a spendere vacanze più lunghe", spiega Helal Al Marri, direttore generale del dipartimento di Economia e Turismo. "Siamo fortemente dedicati - ha spiegato - a mettere in campo delle misure più forti e organizzare il Paese con nuove regole che ci permettano di rimanere competitivi come hub per i turisti e per gli investitori nel settore".

L'emirato di Dubai sta lavorando per rendere le città più competitive e permettere quindi ai proprietari anche di usare una casa o una villa per le vacanze altrui in un certo periodo dell'anno. Prima della diffusione del Covid 19 l'industria locale del turismo aveva registrato un forte aumento e le previsioni parlano di una ulteriore crescita per il futuro.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati