Covid: negli Emirati 2.366 casi in 24h, dato più alto in 9 mesi

Due morti nell'ultima giornata. Continua l'aumento dei contagi

30 dicembre, 12:37

(ANSA) - DUBAI, 30 DIC - Gli Emirati Arabi Uniti hanno registrato nelle ultime 24 ore 2.366 casi di Covid-19, il conteggio giornaliero più alto da oltre nove mesi. Lo riporta il sito del quotidiano The National, aggiungendo che nell'ultima giornata sono stati registrati due decessi per Covid-19. In totale, gli Emirati hanno rilevato finora 759.511 casi e 2.162 morti dall'inizio della pandemia.

Le autorità hanno esortato i cittadini a rispettare le misure di sicurezza di fronte all'aumento dei casi nel Paese, iniziato nei primi giorni di dicembre fino al picco di oggi, il dato il più alto dal 9 marzo.

L'attenzione delle autorità emiratine è ora rivolta alle celebrazioni per il Capodanno, che sono state confermate nonostante l'aumento dei contagi, ma per le quali sono stati annunciati protocolli di sicurezza rinforzati. La sera del 31 dicembre, spettacoli pirotecnici si terranno in 29 luoghi di Dubai per scoraggiare gli assembramenti e incoraggiare gli spettatori a mantenere il distanziamento, con la mascherina obbligatoria in pubblico.

Ad Abu Dhabi, i luoghi pubblici e gli hotel dovranno limitare la capacità al 60% e garantire che i visitatori per il Capodanno presentino un test Pcr negativo eseguito entro 96 ore, come parte di un piano di sicurezza in 10 punti annunciato dalle autorità. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati