Hrw, Emirati 'violano diritti umani'

'Detenuto politico privato di cure mediche e in isolamento'

10 gennaio, 13:56

(ANSAmed) - BEIRUT, 10 GEN - Organizzazioni umanitarie internazionali e del Golfo hanno denunciato per violazioni dei diritti umani il governo degli Emirati Arabi Uniti, membro non permanente del Consiglio di sicurezza e impegnato nel proporsi come "aperto alle riforme" in senso occidentale, . Human Rights Watch (HRW) e il Centro del Golfo per i diritti umani (GCHR) hanno nelle ultime ore diffuso un comunicato in cui si afferma che le autorità emiratine hanno di recente imposto l'isolamento carcerario a un noto detenuto politico, privato inoltre di cure mediche dopo che una sua lettera era stata pubblicata a luglio scorso sulla stampa straniera.

HRW e GCHR hanno affermato che le autorità di Abu Dhabi hanno trasferito Ahmed Mansur, in carcere da 4 anni, in una cella più piccola e isolata, negandogli l'accesso alle cure mediche.

Mansur era stato arrestato nel 2017 e condannato a 10 anni di prigione per i suoi scritti, considerati "offensivi" nei confronti degli Emirati Arabi Uniti. Nei suoi post sui social media, Mansur aveva chiesto ripetutamente riforme in senso democratico e rispetto dei diritti umani. Le autorità di Abu Dhabi hanno sempre smentito le accuse di abusi, violazioni e maltrattamenti nei confronti di dissidenti politici. A luglio scorso, il sito Internet di approfondimento in arabo e con sede a Londra, Arabi21, aveva pubblicato una lettera di Ahmed Mansur in cui egli denunciava le violazioni subite nel carcere di Sadr, situato a nord-est della capitale Abu Dhabi.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo