Siria: Germania propone una zona di sicurezza internazionale

Kramp-Karrenbauer la avanzerà giovedì al consiglio Nato

22 ottobre, 11:44

(ANSAmed) - BERLINO, 21 OTT - La Germania chiede una zona di sicurezza nel nord della Siria controllata dalle forze internazionali. Lo ha detto ieri la ministra della Difesa tedesca e presidente della Cdu, Annegret Kramp-Karrenbauer, alla Dpa. La proposta è stata concordata con la cancelliera Angela Merkel e comunicata agli alleati, ha proseguito Kramp-Karrenbauer che la presenterà al consiglio dei ministri della Difesa della Nato a Bruxelles giovedì prossimo.

Un'eventuale partecipazione delle Forze armate tedesche dovrebbe prima passare dal voto in Parlamento, ha aggiunto la leader della Cdu. Una soluzione al conflitto "consiste nella creazione di una zona di sicurezza controllata a livello internazionale, con il coinvolgimento di Turchia e Russia, e con l'obiettivo di allentare la tensione nella regione", ha detto Kramp-Karrenbauer.

L'altro obiettivo da perseguire è la lotta alle milizie dell'Isis e la ricostruzione della regione, prerequisito per il ritorno in Siria dei rifugiati, ha proseguito la ministra.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo