Balcani: Borrell, mai visto documento su modifiche confini

Sostegno integrità territoriale, telefonata a presidenza Bosnia

26 aprile, 19:00

(ANSA) - BRUXELLES, 26 APR - "Non ho ricevuto il presunto 'non paper'. Non l'ho visto e non ne ho sentito parlare, ma voglio cogliere questa opportunità per sottolineare il sostegno continuo e inequivocabile dell'Ue all'integrità territoriale e alla sovranità della Bosnia-Erzegovina, tanto quanto degli altri Paesi dei Balcani occidentali". Così l'Alto Rappresentante Ue per la politica estera, Josep Borrell, rispondendo a una domanda sul presunto documento che il governo sloveno avrebbe inviato al presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, in vista del semestre di presidenza che Lubiana assumerà a luglio. Il testo suggerirebbe delle modifiche agli Stati dei Balcani su basi etniche.

Borrell ha aggiunto che oggi o domani farà una telefonata ai membri della presidenza tripartita della Bosnia-Erzegovina, Milorad Dodik, Sefik Dzaferović e Zeljko Komsic, per trasmettere "questo messaggio in modo molto chiaro". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo