Migranti: da Ue 171 milioni di euro a Italia e altri 4 Paesi

Da Fondo Asilo per progetti su accoglienza, asilo e rimpatrio

03 agosto, 13:56

(ANSAmed) - BRUXELLES, 3 AGO - La Commissione europea ha assegnato oggi 171 milioni di euro per progetti a sostegno dei sistemi di accoglienza, asilo e rimpatrio (Amif) a Italia, Cipro, Spagna, Grecia e Polonia. I finanziamenti fanno parte di un bando lanciato all'inizio del 2022 all'interno del Fondo Asilo, migrazione e integrazione per finanziare progetti negli Stati membri sotto pressione. Il progetto messo a punto dall'Italia si concentra sul rafforzamento della capacità del sistema di accoglienza all'arrivo e in tutte le fasi successive, per proteggere e prendersi cura dei bambini e delle donne più vulnerabili.

Il sostegno finanziario agli altri Paesi andrà alla costruzione di una struttura ricettiva e di centri pre-partenza nell'area di Menoyia, a Larnaka, per Cipro, al rafforzamento del sistema di accoglienza a Ceuta e nelle Canarie per la Spagna, alle organizzazioni internazionali in Grecia, e al miglioramento della tutela dei diritti dei rifugiati, dell'assistenza diretta e delle procedure di rimpatrio per la Polonia. Nuovi bandi potrebbero essere programmati nel bilancio Ue del Fondo Asilo 2023. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati