Parigi, sportello unico speciale a richiedenti asilo afghani

Oltre 2500 giunti in Francia, servizio attivo da lunedì prossimo

27 agosto, 13:55

(ANSAmed) - PARIGI, 27 AGO - Parigi aprirà uno "sportello unico speciale" per registrare le richieste d'asilo degli afghani evacuati da Kabul: è quanto annunciato oggi dall'Ufficio francese per l'Immigrazione e l'ìIntegrazione (Ofii), incaricato della loro accoglienza. Sono oltre 2.500 i cittadini afghani che hanno raggiunto la Francia nel quadro delle operazioni di evacuazione avviate dopo la presa del potere da parte dei talebani, il 15 agosto.

Da questo fine settimana, i primi arrivati dovranno lasciare gli alberghi in cui erano rimasti confinati nel quadro della quarantena anti-Covid e potranno depositare le loro richieste d'asilo. "Uno sportello unico per la registrazione delle richieste d'asilo verrà aperto da lunedì alla prefettura di polizia di Parigi", ha spiegato il direttore del'Ofii, Didier Leschi, intervistato dall'agenzia France Presse. Il personale verrà potenziato con venti addetti ulteriori per garantire la "fluidità" delle procedure. Oltre allo sportello unico, altri sportelli saranno disponibili nell'hinterland parigino, in particolare, con "specifiche fasce orarie" dedicate ai richiedenti asilo afghani.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo