Re Abdallah riceve Lapid, discusse tensioni a Gerusalemme

Giordania: rispettare status quo, puntare a soluzione Due Stati

10 marzo, 17:46

(ANSAmed) - TEL AVIV, 10 MAR - Il ministro degli Esteri israeliano, Yair Lapid, è stato ricevuto oggi da re Abdallah di Giordania ad Amman. Lo ha riferito l'agenzia di stampa giordana Petra, secondo cui in precedenza Lapid aveva avuto anche un colloquio col vicepremier e ministro degli Esteri giordano Ayman Safadi. "Abbiamo concordato - ha poi detto Lapid alla stampa israeliana, riferendosi alle crescenti tensioni a Gerusalemme est - che dobbiamo lavorare assieme per calmare le tensioni e per sostenere la comprensione, specialmente in vista delle prossime ricorrenze del Ramadan e della Pasqua ebraica".

Re Abdallah - ha precisato la Petra - ha insistito sulla necessità "di rispettare lo status quo a Gerusalemme, di mantenervi la calma, e di cessare ogni provvedimento unilaterale che rischi di pregiudicare la soluzione dei Due Stati". Lapid ha detto inoltre di aver discusso con re Abdallah "questioni regionali e internazionali, inclusa l'estensione delle aree di normalizzazione e di pace, nonché progetti bilaterali di energia rinnovabile".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati