Migrants: Greece launches anti-trafficking exercise Medusa

On May 10-12, international and Greek authorities involved

06 maggio, 16:39

(ANSAmed) - ATHENS, 06 MAG - Un'esercitazione su larga scala contro il traffico di esseri umani intotolata Medusa 2022 sarà tenuta dal 10 al 12 maggio dalla Grecia con la partecipazione di altre associazioni ed istituzioni europee e internazionali. Lo ha annunciato il governo greco, il cui ministero per le Migrazioni e l'Asilo avrà la responsabilità della sua supervisione.

In una conferenza stampa da Atene, la viceministra greca Sofia Voultepsi ha spiegato che l'esercitazione coivolgerà 800 persone in 22 località europee, sei missioni diplomatiche in Grecia e 15 istituzioni internazionali, inclusi la polizia greca, la Commissione europea, Europol e l'Unicef.

Per la prima volta il mondo intero sta rivolgendo la sua attenzione al traffico di esseri umani. Ci sono milioni di persone sfollate in questo momento che rendono fertile il terreno perché questo tipo di crimine guadagni ancora terreno.

Se dunque noi possiamo diventare un 'modello guida' nella lotta al traffico dei migranti, potremo condividere l'esperienza che abbiamo acquisito con tutti i Paesi della regione", ha detto Voutepsi. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo