Israele: Twitter limita l'account di Netanyahu jr.

Ieri punito da FB per un appello ad una dimostrazione

04 giugno, 12:14

(ANSAmed) - TEL AVIV, 04 GIU - Dopo essere stato sospeso per 24 ore da Facebook, il figlio del premier Yair Netanyahu ha appreso la scorsa notte anche da Twitter di essere stato oggetto di una "limitazione temporanea riguardo alcuni dei suoi interventi".

A quanto pare è un riferimento ad un suo appello, lanciato ieri, di partecipare ad una manifestazione presso la abitazione di Nir Orbach, un deputato di Yamina che si oppone all'accordo di governo fra il suo partito ed i centristi di Yair Lapid. In quel testo era precisato l'indirizzo del deputato. In seguito alla sanzione da parte di Facebook ieri Netanyahu jr. aveva commentato, su Twitter, "l'incubo anticipato nel libro '1984' è già qua". Aveva protestato contro "i bolscevichi di Facebook" ed aveva anche accompagnato il suo commento con alcune bandiere nazionali della Corea del Nord. Con 46 mila sostenitori, Yair Netanyahu (30) si presenta come 'conferenziere globale pro-israeliano' ed 'attivista conservatore'. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo