Gerusalemme: in vista marcia scontri a confine Gaza

Tra manifestanti e esercito.Roghi causati da palloni da Striscia

15 giugno, 17:20

(ANSAmed) - TEL AVIV, 15 GIU - Scontri tra dimostranti palestinesi ed esercito israeliano si sono verificati lungo la barriera difensiva di Gaza poche ore prima dell'inizio della 'Marcia delle bandiere' che ha preso il via a Gerusalemme fra severe misure di sicurezza. Lo riferiscono i media. Inoltre sono stati segnalati alcuni roghi nelle zone israeliane a ridosso della Striscia, causati - secondo i vigli del fuoco - da palloni incendiari lanciati da Gaza. Già nei giorni scorsi Hamas aveva annunciato azioni - non escluso il lancio di razzi - nei confronti della contrastata marcia indetta da movimenti nazionalisti ebraici.

Lungo il percorso la polizia ha schierato 2.000 agenti che hanno bloccato il traffico automobilistico ed eretto transenne per impedire incidenti fra i partecipanti alla manifestazione e la popolazione palestinese di Gerusalemme est che le si oppone.

All'inizio della marcia - indetta per celebrare la unificazione israeliana dei due settori di Gerusalemme avvenuta dopo la guerra dei sei giorni (1967) - erano presenti alcune centinaia di giovani. Secondo gli organizzatori è prevedibile che in seguito i partecipanti saranno oltre 5.000. L'evento si concluderà in serata con una preghiera di massa al Muro del Pianto. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo