Israele: passa finanziaria 2022, altra vittoria per Bennett

Dopo il bilancio 2021, approvato anche quello del prossimo anno

05 novembre, 13:50

(ANSAmed) - TEL AVIV, 5 NOV - La Knesset, dopo quello relativo al 2021, ha approvato la notte scorsa anche il bilancio statale per il 2022: un'altra vittoria per la coalizione di Naftali Bennett che assicura al Paese, per la prima volta da 3 anni, una finanziaria. Il doppio voto economico - hanno rilevato gli analisti - evita le prospettive di nuove elezioni come era accaduto invece con gli esecutivi guidati dall'ex premier Benyamin Netanyahu. E al tempo stesso consolida la composita maggioranza (sette partiti) di governo di Bennett e Yair Lapid.

La finanziaria 2022 ha un valore di 183 miliardi di dollari.

Con una chiara vittoria per Bennett, la Knesset ha approvato nella notte tra mercoledì e giovedì la finanziaria 2021. Il bilancio statale per quest'anno, di 194 miliardi di dollari, è stato approvato dopo una serie di votazioni durate tutta la notte con 61 voti a favore contro 59 contrari che rappresentano l'esatta fotografia della divisione tra la composita maggioranza guidata da Bennett e l'opposizione dell'ex premier Netanyahu.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo