Turchia-Israele: Cavusoglu, 'rinvigorire nostre relazioni'

Prima visita di un alto funzionario turco a Tel Aviv in 15 anni

25 maggio, 13:51

(ANSAmed) - ISTANBUL, 25 MAG - "Abbiamo trovato un'intesa per rinvigorire le nostre relazioni in vari ambiti". Lo ha affermato il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu durante una conferenza stampa con l'omologo israeliano, Yair Lapid, come riporta Anadolu, in occasione di una visita ufficiale a Tel Aviv, la prima in 15 anni per un alto funzionario turco in Israele. "Lavorare su un'agenda positiva potrebbe anche aiutarci a considerare le nostre dispute in modo costruttivo", ha aggiunto Cavusoglu, che ieri ha incontrato a Ramallah alti funzionari dell'Autorità nazionale palestinese, riaffermando il sostegno a una soluzione a due Stati per la questione israelo-palestinese.

Il rinnovo dei negoziati per rendere possibile alle compagnie aeree israeliane di volare in Turchia e la ripresa dell'attività della Commissione economica congiunta. Questi alcuni dei punti concordati tra Lapid e Cavusoglu durante il loro incontro. "Ci aspettiamo entrambi - ha detto Lapid alla sua controparte - di assistere a progressi non solo nelle nostre relazioni diplomatiche e di sicurezza ma anche in quelle economiche".

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati