Archeologia: Israele, trovata moneta romana con dea Luna

Risale a 1850 anni fa, all'era dell'imperatore Antonino Pio

25 luglio, 11:35

(ANSAmed) - TEL AVIV, 25 LUG - Una moneta romana di bronzo di circa 1850 anni fa, conservatasi in maniera eccellente, è stata trovata da esperti dell'Autorità israeliana per le antichità (Iaa) durante una ricerca in un fondale marino antistante Haifa.

La moneta, precisa un comunicato della Iaa, fu battuta ad Alessandria di Egitto durante il regno dell'imperatore Antonino Pio (138-161 d.c.). Su un lato si nota l'effige della dea Luna con un granchio, simbolo zodiacale del cancro. La moneta, a quanto pare, faceva parte di una collezione che rappresentava separatamente i dodici segni zodiacali. Sull'altro lato appare il profilo di Antonino Pio. "E' questa la prima volta che una moneta del genere viene rinvenuta di fronte alla costa di Israele", ha affermato Jacob Shavit, direttore dell'Unità di archeologia marina della Autorità per le antichità. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati