Israele: raggiunto accordo, evitato sciopero insegnanti domani

Fine di una lunga vertenza. Lapid plaude ad intesa

31 agosto, 11:49

(ANSAmed) - ROMA, 31 AGO - Scongiurato lo sciopero da domani degli insegnanti in Israele. Governo e sindacati di categoria, al termine di una lunga maratona negoziale, hanno raggiunto, la notte scorsa, l'accordo sul nuovo contratto di lavoro. La vertenza - che si protraeva da mesi - è stata accolta con favore dal premier Yair Lapid che ha portato a casa un buon risultato in vista delle elezioni di novembre. "Puntare ad un buon sistema educativo con il giusto compenso per nuovi e vecchi insegnanti significa investire - ha detto - sui nostri ragazzi e sul futuro dello Stato di Israele". Secondo l'accordo, il salario medio mensile di un insegnante sarà ora pari a 9.000 shekel (circa 2.700 euro) e dopo 3 anni di didattica ci saranno incentivi e maggiorazioni. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati