Israele: incidente sul confine con la Siria, un ferito

Soldati israeliani varcano confine per fermare persone sospette

19 settembre, 12:17

(ANSAmed) - TEL AVIV, 19 SET - Soldati israeliani dislocati sul Golan hanno oltrepassato oggi il confine e sono entrati in territorio siriano per fermare quattro persone che in precedenza avevano lanciato in loro direzione, oltre i reticolati, alcuni oggetti sospetti. Uno dei presunti assalitori è stato colpito alle gambe da proiettili e ricoverato in un ospedale israeliano, mentre gli altri si sono dileguati. Lo ha reso noto il portavoce militare.

La stampa locale aggiunge che artificieri sono giunti sul posto per stabilire se gli oggetti lanciati verso il territorio israeliano fossero di carattere esplosivo. Secondo i media, è possibile che sia stato così sventato un attentato. L'identità del ferito non è stata resa nota. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati