Egitto, Alexbank imposta nuove attività sociali

Iniziative con Sawiris per giovani, donne, rifugiati e contadini

12 ottobre, 17:22

(ANSAmed) - IL CAIRO, 12 OTT - Alexbank, la controllata egiziana del gruppo Intesa Sanpaolo, ha posto le basi per una serie di iniziative ed eventi volti sia a sostenere l'emancipazione economica e sociale di giovani e di donne, inclusi rifugiati, sia a migliorare produttività e reddito di agricoltori.

Un memorandum d'intesa a questo proposito è stato firmato la settimana scorsa, sotto l'egida del Ministero della Solidarietà Sociale egiziano, dalla stessa Alexbank e dalla Fondazione Sawiris per lo Sviluppo Sociale (Sfsd), segnala un comunicato.

L'intesa paritetica è triennale a partire dall'anno prossimo e ha un valore equivalente a 3,29 milioni di euro.

"Siamo felici di rinnovare la collaborazione di Alexbank con la Sawiris Foundation for Social Development, che ha contribuito negli ultimi anni a molte iniziative di impatto sociale a beneficio di diverse comunità egiziane", ha dichiarato Dante Campioni, Direttore generale e amministratore delegato della banca in una cerimonia cui ha partecipato l'ambasciatore d'Italia al Cairo, Giampaolo Cantini.

"Il MoU punta a lavorare su due assi principali: il primo è l'emancipazione economica e sociale con un focus su donne, giovani e rifugiati, mentre il secondo è quello di sostenere le comunità rurali degli agricoltori. Ciò è in linea con le iniziative lanciate dal governo egiziano assieme a 'Egypt Vision 2030', che riflette anche la strategia in ambito Esg", ossia di governo d'impresa ecologico e sociale, "del Gruppo Intesa Sanpaolo di cui fa parte Alexbank", ha aggiunto Campioni.

Noura Selim, Direttore esecutivo di Sfsd, ha sottolineato la "prosecuzione della nostra partnership strategica con Alexbank, attraverso la quale siamo stati in grado di realizzare la nostra visione comune nel supportare i segmenti più emarginati e fornire a tutti ciò che è necessario per garantire una vita dignitosa e produttiva". "Alla Fondazione Sawiris, crediamo che le partnership siano la pietra angolare per raggiungere uno sviluppo sostenibile", ha affermato inoltre.

Alexbank e Sfsd collaborano da tempo per conseguire un vero positivo impatto per donne, giovani e rifugiati offrendo numerosi servizi: soprattutto fornendo formazione e opportunità sul campo per artigiani, facilitando il loro accesso ai mercati, organizzando e sostenendo mostre annuali e creazione di negozi online, ricorda la nota. L'integrazione di persone con disabilità nell' "economia creativa" è uno dei punti focali della cooperazione congiunta.

Le due parti mirano anche a sostenere progetti che favoriscono l'emancipazione economica e il miglioramento dei mezzi di sussistenza di giovani e donne, incidendo positivamente sulle loro opportunità di reddito e facilitando al contempo le comunità emarginate nell'accesso all'assistenza sanitaria e ad altri servizi basilari.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo