Progetto Mediterranea, rotta a Levante, parte spedizione 2022

Quasi 2.000 miglia in 19 settimane

12 maggio, 10:59

(ANSAmed) - ROMA, 12 MAG - Progetto Mediterranea, la spedizione nautica, culturale, scientifica e sociale, salpata nel 2013 con l'obiettivo di studiare il Mediterraneo e sollecitare l'attenzione pubblica sui grandi temi sociali, politici e ambientali, riprenderà il mare domenica mattina, 15 maggio. Mediterranea lascerà la banchina del Columbus Yachting Marina di Trapani dopo il rimessaggio invernale e i lavori di manutenzione presso il Cantiere Navale Miceli, lavori che sono stati svolti in gran parte dai Mediterranei - ovvero i membri stabili dell'equipaggio - nel segno dell'autogestione e della formazione alla nautica, tratto distintivo di Progetto Mediterranea.

La Rotta 2022 si svilupperà lungo il mar Tirreno, Ionio e Adriatico, da Trapani a Venezia. Quasi 2.000 miglia in 19 settimane durante le quali i Mediterranei si alterneranno a bordo insieme a ospiti di rilievo, come la biologa marina e velista Marta Musso, Premio Donna di Mare 2022 del programma IOC-UNESCO Decennio del Mare e il fotogiornalista e documentarista Francesco Malavolta, da sempre impegnato lungo la frontiera invisibile del Mediterraneo insieme a UNHCR, OIM e Associated Press.

Tra gli altri ospiti previsti a bordo di Mediterranea - nel fitto programma culturale che si va delineando - anche la biofisica e master nella conservazione della biodiversità, Monica Blasi di Filicudi Wildlife Conservation, il cantautore e giornalista palestinese Nabil Salameh, fondatore del gruppo Radiodervish e corrispondente in Italia, dal 1998 al 2007 per l'emittente internazionale Al Jazeera, e la Fondazione Prometeus onlus per la cura e la ricerca nel campo del tumore al seno, che porterà a bordo di Mediterranea un proprio piccolo equipaggio tutto al femminile.

Progetto Mediterranea, che gode del patrocinio onorario del Ministero della Cultura, è partner del programma ERASMUS+, Digital Storytelling&Sharing Economy-DISSE KA2 insieme ad altri 6 partner europei per lo sviluppo di un programma di formazione sull'economia di condivisione, tema nel quale la spedizione Progetto Mediterranea si è fatta promotrice sin dall'inizio essendo la spedizione un progetto di co-sailing, a oggi unica esperienza al mondo su questo tipo di economia. Inoltre, come nel 2021, Progetto Mediterranea affiancherà l'Istituto Superiore di Prevenzione e Ricerca Ambientale-ISPRA e l'Università Milano Bicocca - Dipartimento di Scienze della Terra nei progetti di 'advanced citizen science' Floating Litter e Spot the Monk messi in campo dalle due istituzioni.

Nel corso della navigazione sono previsti alcuni eventi pubblici di incontro e di saluto a Progetto Mediterranea, tra i quali la festa per i 10 anni di Progetto Mediterranea che si terrà a Bari nella serata del 3 settembre. "Dieci anni fa non c'erano ancora le app di messaggistica social - dice Simone Perotti, ideatore e co-fondatore della spedizione - Tecnicamente era addirittura un altro mondo. Io e i miei compagni di viaggio crediamo nelle buone idee, nell'impegno, nella passione per il mare, per l'ascolto, nella cultura. Ovvero, nelle uniche cose che sanno attraversare le epoche, rafforzandosi. Questo è l'insegnamento del Mediterraneo." Come sempre, con Progetto Mediterranea navigano gli storici sponsor tecnici Allegro Natura per i prodotti detergenti per la casa e la persona certificati bio-ecologici, PAEA, il Parco delle Energie Rinnovabili e Solbian per i pannelli solari ai quali da quest'anno si aggiunge il prestigioso marchio Boero Yachting per le vernici marine e alcuni prodotti della nuova linea green da testare lungo la rotta.

Media partner della spedizione sono sempre ANSAmed, ANSA Canale Mare e la rivista nautica Bolina, e da quest'anno anche Portolano 777.

Tutte le informazioni sul programma culturale, gli eventi e la rotta di Mediterranea su www.progettomediterranea.com (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo