Mostre, le miniature di Fady Francis all'Iic di Bruxelles

Dal Cairo le sue statuette di personaggi famosi e 'foto-pitture'

03 agosto, 12:41

IL CAIRO - Fady Francis, un nascente artista egiziano distintosi soprattutto per la realizzazione di miniature raffiguranti personaggi storici, ha esposto proprie opere presso l'Istituto italiano di cultura (IIC) di Bruxelles, diretto da Paolo Sabbatini, Decano dei Direttori IIC e gia' conosciuto in Egitto, dove ha diretto per 6 anni il locale Istituto.
Lo ha segnalato ad ANSAmed lo stesso Fady sottolineando di aver presentato per una decina di giorni a fine luglio, oltre a dieci delle sue ormai celebri miniature, anche 50 fra fotografie tradizionali ed opere di "Light Painting Photography", la forma d'arte che sfrutta la luce per tracciare un disegno attraverso una ripresa fotografica con lunga esposizione.
Fady, figlio di Francis Amin, un punto di riferimento culturale al Cairo per l'egittologia e la fotografia d'epoca, ha segnalato di aver riproposto presso l'Iic elementi del suo progetto di riproduzioni in miniatura di cento influenti figure della storia mondiale realizzate in tre anni: dal faraone Ramesse II ad Albert Einstein passando - tra gli altri - per Confucio, Mozart, Nagib Mahfuz e Picasso solo per citare alcuni di quelli esposti a Bruxelles. Il progetto ha già attratto in passato l'attenzione di media internazionali come l'agenzia Reuters.
Il tributo all'Italia è stato impersonato dalle riproduzioni, tutte in argilla polimerica, tra i 6 e i 15 cm di altezza - di Leonardo da Vinci, Dante Alighieri, Giuseppe Verdi e Andrea Bocelli.
All'inaugurazione della mostra, dal titolo "Around the world" (in giro per il mondo), è stato proiettato un cortometraggio in cui le miniature vengono associate a luoghi connessi alla loro storia, soggetto anche di molte delle foto esposte.
Il direttore Paolo Sabbatini ha reso omaggio al ruolo culturale della famiglia dell'artista, organizzando un concerto dell'Orchestra da Camera dell' Istituto (un unicum nella storia della diplomazia culturale italiana) in cui il giovane Shady Amin, fratello di Fady, si è esibito al pianoforte nell'ambito dell'inaugurazione.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati