Libia: presidente Tunisia Saied a Tripoli

Accolto con gli onori militari

17 marzo, 10:43

(ANSAmed) - TUNISI, 17 MAR - Il presidente tunisino Kais Saied è atterrato stamattina all'aeroporto Mitiga di Tripoli, dove è stato accolto con gli onori militari dal nuovo capo del Consiglio presidenziale libico, Mohammed Menfi.

In giornata è previsto un incontro anche con il premier del Governo di unità nazionale, Abdul Hamid Dbeibah. Lo rende noto la presidenza tunisina, sottolineando che la visita "è un'opportunità per impostare nuove visioni che consolideranno il processo di distinta cooperazione tra Tunisia e Libia e getteranno le vere basi di una solidarietà globale che soddisfi le legittime aspirazioni dei due popoli amici per la stabilità e lo sviluppo".

Una conferenza stampa congiunta si terrà dopo gli incontri.

Il presidente tunisino sarà accompagnato dal ministro degli Esteri, della Migrazione e dei Tunisini all'Estero, Othman Jerandi.

È la prima visita di un capo di Stato in Libia dopo l'insediamento del nuovo governo ad interim libico, che ha il compito di traghettare il Paese alle elezioni del 24 dicembre 2021. L'ultima visita in Libia da parte di un presidente tunisino, risale al 2012. Tunisia e Libia scommettono anche sulla ripresa dell'economia e del commercio bilaterale. A tal fine si è svolta l'11 marzo a Sfax, su iniziativa del Tabc (Tunisia-Africa Business Council), la terza edizione del Tunisian-Libyan Business Forum, alla presenza di diversi ministri, funzionari e imprenditori di entrambi i Paesi. Il volume degli scambi commerciali tra Tunisia e Libia è diminuito drasticamente (da 3,4 miliardi di dinari nel 2010 a meno di un miliardo di dinari attuali), secondo le statistiche presentate dal Tabc. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo